Tutti i colori del Giro Handbike

Sul lungomare diLivorno baciato dal sole e sotto un cielo azzurro senza nuvole, domenica 18 settembre 2022 si è corsa la sesta tappa del Giro Handbike edizione 2022.

Più di 60 gli atleti in griglia di partenza per la semifinale molto attesa dopo la pausa estiva.

“È un onore per la città di Livorno ospitare la sesta tappa del Giro Handbike, l’importante manifestazione sportiva paralimpica, che conferma la scelta dell’amministrazione comunale di promuovere sempre più lo sport paralimpico” così i saluti dell’assessore alle politiche sociali Andrea Raspanti. Presente anche il Vice Questore Francesco Falciola che sottolinea l’importanza della sicurezza su strada.

È Mirko Testa (MH3), in maglia tricolore, a tagliare per primo il traguardo dopo 9 giri in un tempo di 1:10: 32.639 alla velocità media di 38,274 che dichiara: “Gareggiare e vincere la semifinale del Giro Handbike dopo i successi europei e italiani mi riempie di soddisfazione. La gara è stata interessante soprattutto per il percorso che aveva anche uno splendido panorama sul mare”.

A premiare i #campionidivita Davide Venanzoni Presidente del comitato provinciale di Livorno della Federazione ciclistica italiana e Massimo Porciani Presidente del Comitato Regionale CIP Toscana che così dichiara: “Ospitare grandi manifestazioni come il Giro Handbike fa comprendere come da parte del Cip c’è grande lavoro e grande sinergia con le Federazioni che porta ai risultati che sono sotto gli occhi di tutti con i numeri di atleti in forte aumento in tutte le discipline sportive”.

Maglia rosa TELEFLEXUberti Giuseppe (MH1); Simeoni Manolo (MH2); Testa Mirko (MH3); Kruezi Fatmir (MH4); De Cortes Mirko (MH5); Glisoni Alberto (MHO); Beliaeva Natalia (WH1); De Gregorio Teresa Angela (WH2); Colosio Grazia (WH4)

Maglia bianca G3 Officine Meccanichesalda sulle spalle di dei due miglior giovani atleti in gara: Andrea Pogliani (MH3) e Andrea Villa (MHO).

Maglia rossa San Marino Mail Italia alla Active Team La Leonessa, il team più veloce. 

Maglia nera PMP a Natalia Beliaeva (WH1).

“Il circuito di Livorno è stato disegnato per regalare ai nostri #campionidivita le emozioni più belle che il lungomare potesse offrire loro, ma le grandi emozioni non sono finite, ci stiamo preparando per la grande finalissima di Pisa dove concluderemo in puro stile della grande famiglia del GIRO HANDBIKE” così Fabio Pennella Presidente Solutions & Events Organization (SEO).

L’edizione 2022 del Giro Handbike si concluderà a Pisa il 16 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.