58 volte Michele Scarponi: è soltanto l’inizio

Un libro per ricordare, un libro per insegnare come il ciclismo sia una scuola di vita vissuta, di rivalità spesso apparenti e di amicizie poche ma vere.

di Nando Aruffo

SONO, saranno 25 euro spesi bene. Il ricavo delle vendite del libro andranno ad alimentare la Fondazione Michele Scarponi, associazione Onlus che crea e finanzia progetti per l’educazione al corretto comportamento stradale, una cultura del rispetto delle regole e dell’altrui persona. In una parola: la sicurezza, principio sempre troppo sottovalutato nel frenetico mondo d’oggi.

Chi ha conosciuto Michele non ha bisogno di essere convinto ad acquistare il libro; chi non l’ha conosciuto, può scoprirlo nel volume appena èdito. Se non 58, il lettore scoprirà 57 ritratti di Michele: uno più bello dell’altro, uno più avvincente dell’altro.

È stato per me un privilegio essere inserito tra i 58 “narratori” di Michele. Del libro non vi anticipo nulla: compratelo.

Ringrazio pubblicamente Marco Pastonesi che mi ha chiesto di scrivere; Marco Scarponi che, pur non conoscendomi, ha accettato la mia presenza e ringrazio entrambi per avere accettato di pubblicare il ricordo che di Michele ha mio fratello Marco che non è giornalista di professione ma è corridore (quasi) professionista. Marco, Marco e Marco: sono felicemente circondato.

Lancio un invito: ritroviamoci tutti e 58 a Filottrano per la Gran Fondo Michele Scarponi: domenica 25 settembre in bicicletta; sabato 24 per una bicchierata in onore di Michele.

Hanno scritto “Caro Michele”, in ordine alfabetico: Valerio Agnoli, Salvo Aiello, Marco Aruffo, Nando Aruffo, Marco Ballestracci, Marino Bartoletti, Giovanni Battistuzzi, Daniele Bennati, Pier Bergonzi, Bidon (Filippo Cauz e Leonardo Piccione), Davide Cassani, Dario Cataldo, Gino Cervi, Mario Cipollini, Cosimo Cito, Paolo Condò, Beppe Conti, Roberto Conti, Angelo Costa, Giulia De Maio, Alessandra De Stefano, Giuseppe Figini, Francesco Fiordomo, Guido Foddis, Cristiano Gatti, Alessandra Giardini, Claudio Gregori, Luca Gregorio, Riccardo Magrini, Orlando Maini, Davide Malacarne, Adriano Malori, Alan Marangoni, Davide Marta, Beppe Martinelli, Silvio Martinello, Luis Angel Maté, Moreno Moser, Vincenzo Nibali, Myriam Nordemann, Luca Panichi, Marco Pastonesi, Renzo Puliero, Marina Romoli, Andrea Satta, Nicola Savino, Gianni Savio, Marco Scarponi, Lino Secchi, Ildo Serantoni, Filippo Simeoni, Gilberto Simoni, Pier Augusto Stagi, Giorgio Viberti, Paolo Viberti, Enzo Vicennati, Stefano Zago.

“Caro Michele”, 144 pagine. Fotografie di Roberto Bettini. Introduzione di Marco Scarponi. A cura della Biblioteca della bicicletta Lucos Cozza. Composizione di Giada Bassetti e Gianluca Galletti per Tuga Edizioni.

“Caro Michele” viene dato in omaggio agli iscritti alla Fondazione nel 2022 (quota minima 25 euro, www.fondazionemichelescarponi.com/iscriviti )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.